“UN P-ORTO IN CITTÀ” – Esperienze di agricoltura civica e sociale ad Arezzo
 

Il progetto "Un P-Orto in città" è una bellissima esperienza di agricoltura civica e sociale, un'occasione di scambio, condivisione e integrazione fra soggetti con abilità, esperienze e competenze diverse e dalla forte caratterizzazione ecologica.

 

Il progetto è realizzato in un terreno comunale della prima periferia di Arezzo (zona via Bucciarelli Ducci/Pantano), dove volontari delle associazioni, giovani disabili, famiglie, scuole, migranti e cittadini possono incontrarsi e lavorare insieme.

 

L'obiettivo principale del progetto è l'integrazione sociale di soggetti a rischio di svantaggio attraverso esperienze condivise di cittadinanza attiva. Oltre alla sistemazione e alla coltivazione dell’area, vengono svolte anche azioni di formazione, educazione ambientale, attività ludico-ricreative, giornate di volontariato ambientale e percorsi che favoriscono la partecipazione di tutti, ricercando linguaggi comuni e favorendo lo scambio di competenze  diverse.

 

Un vano tecnico preallestito, il cosiddetto "off-grid box", permette di sperimentare una forma di autonomia energetica per la produzione di energia elettrica per l'illuminazione e l'acqua calda attraverso il fotovoltaico, il solare termico e la raccolta delle acque piovane.



I metodi di coltivazione sono esclusivamente biologici e attenti al risparmio idrico ed energetico.